"La malattia di Lyme è oggi la più diffusa e rilevante patologia trasmessa da vettore con diffusione nelle zone geografiche temperate", si legge sul portale di epidemiologia dell'Istituto Superiore di Sanità.

Il fenomeno è in continua crescita a causa dei cambiamenti climatici.